Utilizzazione di cookie

Modyf usa i cookies per darvi la migliore esperienza di navigazione, attraverso la comprensione di come gli utenti navigano attraverso il sito Web Modyf. Continuando la navigazione nel sito, autorizzi Modyf all’uso dei cookies. Maggiori informazioni

OK > X

image

Sto caricando...

Ordine veloce con codice articolo

Il prodotto è stato aggiunto al carrello

 
Masterpiece Innovator

FUCINA CONDIN: SCULTURE IN METALLO

La fucina Condin è un'azienda familiare che si trova nel paesino di Termeno in Alto Adige, lungo la Strada del Vino vicino al lago di Caldaro. Fondata nel 1958 dal padre, Robert Condin l'ha trasformata man mano in una fucina artistica. Se all'inizio in primo piano si trovava il classico lavoro di fabbro e ferraiolo, oggi l'azienda si è specializzata nella creazione artistica di mobili, illuminazioni e installazioni. Da anni, famosi architetti italiani e stranieri fanno affidamento sulle sue conoscenze per la realizzazione dei loro progetti. Uno dei suoi più recenti capolavori è la creazione di tre padiglioni nel "Giardino degli Innamorati" all'interno dei Giardini di Castel Trauttmansdorff.

 

Masterpiece Creator Masterpiece Creator
 
Masterpiece Creator

IL LAVORO ARTIGIANALE SPOSA LA CONCEZIONE ARTISTICA MODERNA

Già il nome racchiude il significato stesso: fucina artistica. Robert Condin unisce l'arte all'artigianato. Chi di norma collega il lavoro di fabbro solo a forme tradizionali, da Condin scopre che non è affatto così: loro infatti realizzano progetti moderni sia concepiti da loro che da altri. Robert e Brigitte qui lavorano a uno dei tre padiglioni a forma di gigantesco mazzo di fiori per i Giardini di Castel Trauttmansdorff. 

Masterpiece
Masterpiece

LA BELLEZZA PASSA PER IL FUOCO

Per lavorare il ferro, Robert Condin, come ogni fabbro, ha bisogno di una fonte di calore. La temperatura di forgiatura ideale oscilla tra gli 800° e i 1300° C. Per forgiare oggetti non solo belli, ma anche duraturi è fondamentale una vasta conoscenza delle materie e di come esse interagiscono tra loro.

Masterpiece

 

 

I MAZZI DI FIORI SONO INSTALLATI NEL "GIARDINO DEGLI INNAMORATI"

Il cuore del "Giardino degli Innamorati" è costituito da tre padiglioni, disposti a guisa di giganteschi mazzi di fiori che sbocciano da uno specchio d'acqua. Questo capolavoro nei pluripremiati Giardini di Trauttmansdorff è nato da un'idea della scultore Aron Demetz ed è stato realizzato in collaborazione con l'ingegnere civile specializzato in statica Herbert Mayer.

Luogo di primi incontri, di promesse fra innamorati, il "Giardino degli Innamorati" è dedicato al sentimento indubbiamente più profondo conosciuto dall'essere umano: l'amore.

Masterpiece

L'ABBIGLIAMENTO PER FABBRI CONSIGLIATO DA ROBERT CONDIN.

L'ABBIGLIAMENTO DA DONNA INDOSSATO DA BRIGITTE

ajax